fbpx

Onde d’urto

Onde d'urtoLe onde d’urto sono particolari impulsi sonori,  caratterizzati da una particolare forma d’onda (rapido picco di pressione positiva, seguito da un’altrettanto rapida, ma minore, fase di pressione negativa), in grado di produrre una stimolazione meccanica diretta.
L’utilizzo delle onde d’urto in medicina nacque originariamente per applicazioni in Urologia, impiegata tuttora per la frantumazione dei calcoli renali.
Da più di un decennio inoltre, l’impiego delle onde d’urto nella pratica clinica quotidiana si è ampiamente diffusa anche in ambito ortopedico – fisiatrico fino al campo estetico per combattere inestetismi come la cellullite, seppur con azione ed effetti terapeutici completamente diversi da quelli sui calcoli renali.

L’efficacia delle onde d’urto è correlata a due effetti:

  1. effetto diretto dell’impulso sul tessuto nella zona bersaglio, ed in associazione ai fenomeni di riflessione, più accentuati nei punti di passaggio tra tessuti molli ( tendini, muscoli) e tessuti più compatti (ossa e formazioni calcifica);
  2. effetto indiretto di “cavitazione” provocato dalla depressione susseguente l’impulso, che supera
    le caratteristiche elastiche del tessuto.

La conseguenza di questi due effetti è un aumento della vascolarizzazione nella zona colpita, per la stimolazione da parte degli impulsi sulle fibre simpatiche. Tutto ciò porta ad una rimozione dei fattori infiammatori con il rilascio di sostanze che stimolano la formazione di nuovi vasi (capillarizzazione).

E’ stato clinicamente testato che le onde di pressione, se applicate ai tessuti lesi, stimolano delle reazioni metaboliche:

– Riduzione del dolore percepito dalle fibre nervose

– Aumento della circolazione sanguigna dei tessuti molli circostanti

– Inizio del processo di guarigione innescato dall’attivazione delle cellule staminali.

In fisioterapia vengono utilizzate per:

– Patologie muscolo-scheletriche

– Patologie vascolari (linfedema con zone fibrotiche, lipedema)

– Inestetismi delle cute (cellulite)

Translate