fbpx

TERAPIA DEL LINFEDEMA

La Terapia del Linfedema è un approccio fisioterapico al paziente affetto da linfedema primario o secondario, attraverso programmi terapeutici adeguati e creati a seconda delle caratteristiche ed esigenze del paziente.

Il linfedema è una patologia cronica degenerativa, a carattere evolutivo e invalidante del sistema linfatico, che si manifesta con accumulo anomalo di fluidi e macromolecole nello spazio interstiziale del derma e del sottocute. Colpisce gli arti, ma anche altre parti del corpo (volto, addome). Le zone con linfedema sono gonfie e presentano segni caratteristici.

Terapia del LinfedemaCOSA E’

La Terapia del Linfedema è un insieme di trattamenti che riducono l’edema, riducono il volume dell’arto e riducono la possibilità di peggioramento delle condizioni cliniche del paziente.

Il linfedema può insorgere a causa di:

  • – Traumi
  • – Interventi chirurgici
  • – Radioterapia
  • – Chemioterapia
  • – Infezioni
  • – Alterazione congenita del sistema linfatico

 

 

 

La Terapia del Linfedema è un insieme di azioni e trattamenti:

  • – Bendaggio multicomponente
  • – Drenaggio linfatico manuale
  • – Onde d’urto
  • – Pressoterapia sequenziale
  • – Esercizio attivo con il bendaggio
  • – Follow-up
  • – Educazione del paziente (o di chi si prende cura di lui) all’auto-gestione del linfedema

 

COSA CURA E A CHI E’ RIVOLTA

Terapia del LinfedemaLa Terapia del Linfedema è rivolta ai pazienti affetti da linfedema primario o secondario. Il linfedema primario insorge a causa di una alterazione congenita dei vasi linfatici. Il linfedema secondario può insorgere a causa di interventi chirurgici, terapia oncologica, infezioni, metastasi. Nella maggior parte dei casi, il linfedema secondario insorge dopo l’asportazione dei linfonodi per melanomi o tumore al seno, alla prostata, all’utero, all’ovaio.

PERCHE’ SCEGLIERE MH FISIO

Da MH Fisio troverete professionalità ed esperienza pluriennale in ambito linfologico. I fisioterapisti continuano ad aggiornarsi e a formarsi in questa branca della fisioterapia che vede pochi professionisti a cui fare riferimento, nonostante il numero crescente di pazienti affetti da linfedema.

Translate