fbpx

Osteopata Roma Tiburtina

“Il corpo umano contiene al suo interno la capacità di guarire. Se questa capacità viene riconosciuta e normalizzata, si può sia prevenire che curare la malattia” Andrew Taylor Still, padre fondatore dell’osteopatia

L’osteopatia prende in considerazione la persona nella sua unicità, valutando le sue caratteristiche, individuando la DISFUNZIONE SOMATICA e riportando equilibrio a livello:

– Strutturale (articolazioni)

– Viscerale

– Cranio-sacrale

– Fasciale

– Circolatorio (arterie, vene e dotti linfatici)

– Nervoso

Lo scopo è quello di migliorare il funzionamento dei sistemi e degli apparati e sostenere l’omeostasi del paziente. Sfruttando la capacità intrinseca dell’organismo di tendere all’autoguarigione, lo stimola in un contesto che rispetta la relazione tra corpo, mente e spirito.

La DISFUNZIONE SOMATICA è una alterazione di una funzione corporea (struttura scheletrica, articolare, miofasciale e relativi elementi vascolari, linfatici e neurali).

La disfunzione somatica non è una patologia.

Osteopatia Roma Tiburtina

Cosa cura l’osteopatia?

L’osteopatia si avvale di un approccio esclusivamente manuale, con lo scopo di migliorare lo stato di salute della persona. Si occupa di ripristinare la funzionalità perduta a causa di un trauma o di una condizione patologica. L’Osteopatia ha un ruolo importante nella prevenzione e nel mantenimento della salute, e può essere integrata nei percorsi di cura e riabilitazione della medicina convenzionale.

Tra i numerosi studi condotti, le evidenze scientifiche hanno dimostrato l’efficacia dell’osteopatia nella cura di molte problematiche e patologie. Ne elenchiamo solo alcune:

– cervicalgia;

– cefalea tensiva episodica ed emicrania, mostrando una riduzione dell’intensità media degli attacchi e del numero di farmaci sintomatici assunti;

– fibromialgia, il trattamento osteopatico può svolgere un ruolo terapeutico nel miglioramento dello stato funzionale, del dolore e della qualità della vita del paziente;

– condropatia femoro-rotulea;

– Ernia Iatale;

– sindrome dell’intestino irritabile. Gli studi evidenziano risultati favorevoli per il TMO nella gestione della sindrome dell’intestino irritabile se confrontati con lo standard delle terapie mediche e con gli interventi placebo;

Il Trattamento Manipolativo Osteopatico ha inoltre ottimi risultati clinici in ambito neonatale e pediatrico.

Articoli in questa categoria:

Trattamento riabilitativo della spalla: ecco cosa c’è da sapere

Trattamento riabilitativo della spalla: ecco cosa c'è da sapere L’articolazione della spalla, rientrando nel gruppo delle “enartrosi”, consente un’ampia capacità ...
Leggi Tutto
Colpo di frusta

L’importanza dell’osteopatia nel colpo di frusta

L’importanza dell’osteopatia nel colpo di frustaCos’è il colpo di frusta?Il colpo di frusta è un meccanismo di accelerazione-decelerazione di energia ...
Leggi Tutto
diaframma

L’importanza del trattamento osteopatico del diaframma

L’IMPORTANZA DEL TRATTAMENTO OSTEOPATICO DEL DIAFRAMMAIl diaframma è il principale muscolo respiratorio, ma svolge anche altre importanti funzioni: equilibra le ...
Leggi Tutto
Ernia iatale

Ernia iatale in osteopatia

ERNIA IATALE IN OSTEOPATIACos’è l’ernia Iatale?L’ernia iatale è una patologia molto frequente che interessa fino al 60% della popolazione. Per ...
Leggi Tutto
Translate